EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

A febbraio in onda ZELIG TV: ci sarà da ridere!

Si accende Zelig TV! Il 25 febbraio 2018 tutti sintonizzati sul canale 243!

Un nuovo canale televisivo (243 DTT), un centro di produzione e a seguire una web TV compongono il progetto Zelig TV in partenza a febbraio.

Una nuova sfida creativa e multipiattaforma voluta da Bananas Media Company in collaborazione con Smemoranda, che da oltre 40 anni contribuiscono in maniera importante ad arricchire, innovare, spesso rivoluzionare il modo di fare spettacolo, intrattenimento televisivo e informazione.

da sx M.Mozzati N.Colonna R.Bosatra G.Vignali M.Di Loreto G.Paladini G.Bozzo

Il piccolo palco di Zelig Cabaret, grazie alla lungimirante attività di scouting di Gino e Michele e Giancarlo Bozzo, ha visto in 30 anni il debutto, le prove, gli incontri di artisti destinati a fare la storia comica dello spettacolo teatrale, televisivo e cinematografico.

Laboratorio di idee, fucina di format, trampolino di talenti, spazi liberi di parola, produzioni sperimentali e controtendenza: una content factory che ha reso Bananas Media Company e Smemoranda due editori capaci di parlare a un target trasversale per età e genere, attraverso tutti i mezzi contemporanei, dalla tv ai social, dal teatro ai libri.

Una ricchezza di contenuti che da febbraio, con Zelig TV, diventa sistema: un organismo creativo, produttivo e distributivo, con il cuore pulsante, nella sede storica di viale Monza 140.

Zelig Tv Studio

Nel centro di produzione Zelig TV – 240 mq, 14 telecamere, una doppia regia audio, video e effetti per live e TV – ogni programma sarà, ideato, scritto, provato, registrato e mandato in onda (tv e web).

Zelig TV si presenta con un’offerta editoriale suddivisa in tre macro aree: comedy/entertainment, reportage/approfondimento informativo, serie tv/cinema/festival.

Se l’intrattenimento e il comedy sono presidio quasi esclusivo del “mondo Zelig”, l’informazione intesa come racconto, per Zelig TV passerà la parola anche alle associazioni e realtà cooperative che operano come volontari, ONG e non profit nei territori del sociale. Saranno loro a offrire reportage e approfondimenti per un racconto originale e diretto degli avvenimenti. I primi ad aderire al progetto sono Emergency, Diversity e Radioimmaginaria.

Completa l’offerta di Zelig TV il prodotto cinema, con una selezione di titoli, dal classico al contemporaneo, di volta in volta scelti da amici e testimonial del mondo Zelig e Smemoranda, che ne cureranno un’inedita introduzione. Film ma anche serie TV e incursioni “dentro” le rassegne e i festival cinematografici più importanti, con dirette, interviste e racconti in prima fila.

Zelig TV, con il coordinamento di Stefano Preti, sarà anche una web TV con contenuti extra che andranno a integrare quelli del canale televisivo in chiaro. Oltre a offrire la visione di format provenienti dall’archivio storico di Zelig e di contenuti social delle associazioni partner, la web tv darà accesso alle prove e al backstage dei programmi in produzione. Non mancherà poi un’offerta premium di contenuti esclusivi, tra cui le dirette dal Teatro Zelig e un’offerta cinematografica di film introvabili.

Elena Tarantola

Web Writer, Content Manager & News Reporter del sito.