“Stress da bagagli” riflessioni della scrittrice Cristina Alessandro.

Dimmi come sistemi le cose: nel carrello, nel frigo, negli armadi e ti dirò chi sei.

Sono conscia di essere una persona stravagante, distratta, persa nel mio mondo. Ho davvero scarso senso logico e metodologico, almeno nelle piccole cose pratiche.

Preferisco la fantasia e l’immaginazione al pragmatismo. Eppure sono sopravvissuta comunque, dedicandomi alla famiglia e crescendo tre figli autosufficienti.

Tra poco sarò alle prese con la valigia e già mi coglie lo stress.

Per fortuna negli ultimi anni, viaggiando molto in aereo, non confondo più i bagagli con una casa portatile: stivo il necessario, senza mortificare la mia femminilità. Ho realizzato che è assurdo portarsi dietro un sacco di oggetti inutili, per colmare l’ansia di scordare qualcosa. Se ci si dimentica significa che non era nulla di così necessario.

Dedicandomi soprattutto a viaggi di scoperta, itinerari culturali più che mondani, mi occorrono solo i giusti cambi puliti e coordinati. Poche scarpe, borse e accessori ingombranti. Se davvero il trolley è una finestra sull’anima, chissà cosa spiffererà del mio disordine…

Mi vergogno di essere un’adulta incapace di sistemare con criterio qualche indumento. Mio marito, neanche a farlo apposta, è l’esatto contrario: meticoloso e preciso. Per me lo spazio, così come il tempo, non hanno una reale dimensione, sono solo una deduzione improvvisata.

Non basta osservare, ma sapere cosa osservare, il vero grande problema.

La valigia è un contenitore che costringe, immobilizza la mia creatività. Mi servirebbe la meravigliosa borsa di Mary Poppins, non tanto per la sua strabiliante capienza, quanto per la magia che emana. Da bambina vedevo quel film in continuazione e lo amavo ogni volta, stupendomi pur sapendo le battute a memoria.

Forse, quel briciolo di rigore che possiedo, lo riservo alla caratterizzazione dei personaggi che descrivo, affinché non popolino tutti il misterioso mondo del fantasy.

I libri dell’autrice Cristna Alessandro, sono disponibili su richiesta nelle migliori librerie, e on line nei principali canali: Amazon, Mondadori, Libreria Universitaria, La Feltrinelli

Elena Tarantola

Web Writer, Content Manager & News Reporter del sito.